mercoledì, luglio 26, 2006

a Month in the Life

1 mese esatto in sonno, posto qualcosa tradendo Bersani che sta parlando alla Festa dell'Unità adesso e meriterebbe ola, stage diving e pogo dei fan nei passaggi salienti su farmacisti e notai

avvenimenti salienti (a month in the life), poi si torna a discettare di politica alta, bassa, camperismi e ciclismi

- dopo il 1982, primo Mundial visto a Sud del Garigliano e vinto (la Nazionale dell'82 molto meglio, ma abbracciare i tuoi figli dopo aver vinto i Mondiali non ha prezzo)
- Roma di sera e di notte in bici semplicemente meravigliosa, ogni tanto attimi di silenzio assoluto mentre si corre nella notte (ma quanti sono i ciclisti di notte a Roma!!!!=
- Femi Kuti live a Villa Ada, i nigeriani scatenati sotto il palco, ritmo e fiati da paura per potenza ed entusiasmo
- le immersioni nelle grotte di Capo Palinuro, i solfobatteri, uscire in bolla, il dive computer che si ribella a un'immersione con 3 uscite in bolla
- il periodo magico al lavoro in cui, pur di arrivare alle ferie, tutti condividono qualsiasi tua decisione
- l'ennesima impossibilità di capire cosa succede intorno a Telecom e ai servizi, se leggere le notizie dal giornale con Telecom nell'azionariato chiave, il giornale di un'editore senza scrupoli e tessere N.1 del PD, il giornale di Betulla, il giornale del fratello di chi ha autorizzato l'operazione Abu Omar.....
- la speranza disperata che l'Armata Brancaleone superi gli scogli di fiducie e maggioranze risicate e continui a migliorare in progress sto cazzo di paese (op. Cit. Giovanni Lindo Ferretti)

1 commento:

miic ha detto...

sono un novizio delle pedalate notturne a roma...prima o poi mi sa che ci incrociamo!