mercoledì, dicembre 28, 2005

A futura memoria

ho ricevuto un assegno da Unipol

è il rimborso di un sinistro auto

mercoledì, dicembre 21, 2005

a farso, a farsone!!!!

SocialDesignZine: L'illecito programma di Berlusconi

Giustamente, per scrivere puttanate nei cartelloni pubblicitari, i pubblicitari del Berlusca usano programmi crackati

affiornamento, Attivissimo indaga e sostanzialmente conferma trovando quintalate di esempi analoghi su altri siti.

Ma la cosa più simpatica è questa "Nota: se siete iscritti alla mia newsletter e non avete ricevuto via e-mail questo articolo, è per via di alcuni filtri antispam, che considerano spam qualsiasi messaggio contenente link al sito di Forza Italia."

Attenziò, informaziò (2)

Visto il contesto descritto nel post precedente, un'iniziativa come quella del Center for Citizen Media ci servirebbe like the bread

attenziò, informaziò!!!

oggi, come sempre negli ultimi mesi, crisi davanti all'edicola: tentenno tra le varie testate finchè l'edicolante mi guarda con l'aria "SadoMaso3000è a destra dietro l'Eco delle Orsoline" e io compro un quotidiano a casaccio, non sapendo scegliere tra:

- quotidiano scalato dai furbetti che si è difeso versando olio bollente su tutto l'arco costituzionale
- quotidiano che tuona per le regole di mercato il cui proprietario si è in pratica fatto un'auto-Opa fottendo banche, Consob e risparmiatori e dichiarando ("non capisco perchè il titolo sale, sarà il caldo")
- quotidiano della tessera numero 1 del partito democratico (costituendo sulle ceneri del sopracitato arcocostituzionale e dei disciogliendi DS)
- quotidiano di Confindustria diretto da ex direttore di quotidiano scalato
- quotidiano del Pres Del Cons forse mandante occulto via Livolsi di un paio delle scalate in oggetto
- quotidiano 1 area DS dura
- quotidiano 2 area DS riformista
- quotidiano del costruttore romano suocero del Pres. Camera e alleato della scalata Unipol ai furbetti ( 2 piotte di plusvalenza)
- quotidiano fazista di costruttore romano con buone plusvalenze nella scalata Antonveneta
- quotidiani di partito vari...

lunedì, dicembre 19, 2005

Left Wing: Quello che non dicono alla Fiat

Oscar Giannino scrive qui quello che mi frulla in testa da settembre su concerti e trasparenza verso i mercati

"Ora va bene prenderci per polli, ma a tutto c’è un limite. E’ possibile mai che il giornalista che firma il pezzo, e che lo stimato Giulio Anselmi che firma il giornale, non si siano resi conto che i contratti antedatati di equity swap con istituti stranieri sono stati esattamente il metodo seguito da Ifil-Exor per risalire al rango di primo azionista Fiat, senza dirlo nel frattempo né alle banche che credevano convertendo il prestito da 3 miliardi di divenire loro soci primari, né al mercato né alla Consob mentre il titolo saliva e la famiglia Agnelli in due comunicati a fine luglio e fine agosto dichiarava di non sapersene proprio spiegare il perché? Noi che tecnicamente seguiamo il mercato, sappiamo bene che a Torino fini menti giuridiche come l’avvocato Grande Stevens e finanzieri di prim’ordine come Gabetti architettarono la cosa sapendo bene che nel Testo Unico della Finanza c’è un buco normativo, grazie al quale i contratti futures non vengono equiparati a compravendita di titoli reali, e dunque non bisogna avvertirne la Consob. Il che non legittima però mentire dicendo che non si sa perché il titolo sale, come fecero gli Agnelli. Noi siamo ancora in attesa di leggere una sola riga sul bollettino della Consob, in merito all’indagine che l’autorità che vigila sul mercato finanziario fu costretta ad aprire di fronte alle proteste di pochi matti come chi qui scrive"

sabato, dicembre 17, 2005

Kimbau, Mario Adinolfi e Chiara Castellani

Seguite questo link : troverete un'intervista a Chiara Castellani, medico che lavora tra Congo e Malawi e un bel pezzo di Mario Adinolfi che abbandona dritte sulle scommesse, labirintismi del centrismo italico e duelli con le vicine di server per dare voce a una persona splendida e a realtà che continuano ad essere terribili

mercoledì, dicembre 14, 2005

Declino (e splendore) dell'impero americano

Splendide e inquietanti le foto di Chris Jordan, composizioni di scarti industriali, rifiuti e strutture industriali

domenica, dicembre 11, 2005

If America Left Iraq

If America Left Iraq

Sull'Atlantic Monthly di dicembre Nir Rosen, giornalista freelance da tempo in Iraq, confuta in maniera strutturata la tesi che il ritiro Usa dall'Iraq avrebbe conseguenze disastrose.
L'articolo è ben fatto e stimolante, mi lascia perplesso la diffusione copia-incolla che sta avendo (Moveon l'ha ripubblicato nella sua newsletter, con una qualsiasi ricerca su Technorati si trovano paginate di blog che citano Rosen in maniera elogiativa)
Gran parte della tesi di Rosen poggia su due assunzioni

Gli Jihadisti sono minoritari e usati dai resistenti
Il disegno di creare un Iraq laico e democratico è destinato comunque a fallire


Sul primo argomento non posso giudicare, sul secondo argomento forse la partecipazione alle elezioni democratiche dovrebbe far riflettere prima di restituire l'Iraq ai "resistenti"
L'effetto "domino", il segnale che in Medio Oriente non si può sperare altro che dittatura e teocrazie, non sono esaminati tra le conseguenze del ritiro.


"If U.S. forces were to leave, the foreigners in Zarqawi's movement would find little support—and perhaps significant animosity—among Iraqi Sunnis, who want wealth and power, not jihad until death. They have already lost much of their support: many Iraqis have begun turning on them. In the heavily Shia Sadr City foreign jihadis had burning tires placed around their necks. The foreigners have not managed to establish themselves decisively in any large cities. Even at the height of their power in Fallujah they could control only one neighborhood, the Julan, and they were hated by the city's resistance council."


"What about the goal of creating a secular democracy in Iraq that respects the rights of women and non-Muslims?

Give it up. It's not going to happen. Apart from the Kurds, who revel in their secularism, Iraqis overwhelmingly seek a Muslim state
"

Il declino dell'impero americano?

Con un geniale esempio di divisione internazionale dei compiti che avrebbe esaltato David Ricardo, i primi quadri dei videogame online se li fa uno smanettone cinese, per venderli online al gamer occidentale ricco che ha poco tempo per giocare....




Grazie a Frankie

mercoledì, dicembre 07, 2005

Nevi a bassa quota

Visto che c'è neve in tutta Italia, qualche idea dai pupazzi di neve di Calvin & Hobbes

Tutto è relativo- Global Rich List

Questo sito ti dice quante persone al mondo guadagnano meno di te; in tempi di lamentazione generale e di "non si arriva a fine mese", è decisamente utile. (l'italiano medio ha più di 5 miliardi di persone dietro)

Conoscere per deliberare

Breve, chiaro e preoccupante questa sintesi del Sole 24 Ore sul progetto Tav

6 dicembre 2005
Costi e percorso del progetto al centro della protesta
S.Bio.

I TAV (treni ad alta velocità) rientrano nel progetto europeo “Corridoio 5” mirante a collegare l’est europeo al Mediterraneo e all’Atlantico con lo scopo di promuovere il trasferimento del trasporto di merci dalla strada alla ferrovia. Il corridoio attraversa la Val di Susa. La Valle, a d alta densità abitativa, è già percorsa da un’autostrada, due strade statali, una linea ferroviaria ordinaria, e vi sono inoltre presenti due elettrodotti. La superficie è satura di infrastrutture.

Insieme al Ponte sullo stretto e al Mose di Venezia la linea Tav in Val di Susa è divenuta una delle grandi opere che hanno mobilitato le maggiori proteste da parte di ambientalisti, istituzioni e parti sociali. (www.notavtorino.org)

La lunghezza totale della To-Lyon è di 254 km, di cui solo i 72 della “tratta internazionale”, potrebbero ottenere un contributo dalla UE.

In dettaglio il percorso (www.liberaliperlitalia.it) comprende una tratta nazionale italiana di 47 chilometri, da Settimo torinese a Borgone di Susa. Da qui prende il via la tratta internazionale, che sul versante italiano è di 28,5 chilometri. È la parte più costosa della linea ed anche quella che rappresenta la maggiore difficoltà a causa di uno scavo dentro a montagne di 3200 metri, forti pressioni, presenza di faglie con presenza di laghi sotterranei, movimento delle rocce, fonti termali in salita, calore interno alla montagna fino ai 50 gradi, con una media di 35 per oltre 15 km.
Sul lato francese, dopo la frontiera, la Tratta Internazionale misura 43,5 km dalla frontiera a Saint Jean de Maurienne (compresa stazione sotterranea di Modane realizzata 300 metri sotto terra), a cui si riconnette la tratta nazionale Francese di 135 chilometri fino a Lyon.
I tempi di realizzazione per completare l’opera sono stimabili nell’ordine dei 15-20 anni, mentre la quantità di detriti da smaltire ammonterebbe a 15 milioni di metri cubi, parte dei quali amiantiferi e uraniferi.
Quanto ai costi di realizzazione per l’intera tratta, tunnel di base compreso, sono oggi stimati nell’ordine di circa 16 miliardi di Euro; l’esperienza del TAV Bologna-Firenze, che è simile per le caratteristiche del territorio, ha però dimostrato ancora una volta che in 10 anni, ben prima del termine, i costi risultano più che quadruplicati.

martedì, dicembre 06, 2005

Stumbleupon

Sto installando un pò di estensioni per Firefox (arrivato ad un'ottima 1.5) Stumbleupon
permette in maniera semplice di effettuare browsing collaborativo (segnalando o valutando i siti preferiti) o semplicemente di navigare sui bookmark altrui

Assolutamente addictive... sto zompettando per siti di fotografia

Schiena dritta

Condi Rice: salvate molte vite con i voli segreti. Tipo al Cermis

Maurizio Crippa

(il Foglio, oggi)


domenica, dicembre 04, 2005

...e gli Stati Uniti invasero il Canada

...prendendole di santa ragione da coloni Canadesi, truppe inglesi e native Canadians cge arrivarono a bruciare Washington DC

era il 1812,
la storia è raccontata in dettaglio qui, io corro a ristudiarmi la storia degli USA perchè ho scoperto di avere buchi impressionanti

per P., come vedi su wikipedia di materiale ben fatto sull'argomento se ne trova in abbondanza, adesso studia


venerdì, dicembre 02, 2005

Perchè il fascistello italico si esalta quando balla "la camisa negra"?
si riconosce forse in questi versi immortali?

...que tengo la camisa negra
y debajo tengo el difunto

giovedì, dicembre 01, 2005

o Gesù d'amore acceso

Afterlife test
Your score is 41.

You are going straight to Hell! You appear to have the courage and conviction to live as an individual in a world that pressures you to become a conformist. You are a seeker of knowledge and an artist of life. Your future will never be peaceful, but you will be alive.



chiaramente contesto metodologia di rilevazione e risultato

Via Borgognoni, Farfinta di essere sani etc.

martedì, novembre 29, 2005

Blogger Restaurants

Frappr!

Un utilizzo sensato di Frappr, passerò il resto della settimana a distillare la mia scelta

Serendipity: Samantha Fox e Lemmy

credo sia iniziato quando in stanza qualcuno ha messo un mp3 di Sabrina Salerno, poi abbiamo parlato di Sammy Fox e ho scoperto questo (da un vecchio kwmusica")

"Nel luglio scorso abbiamo intervistato Ian ‘Lemmy’ Kilmister dei Motorhead, con cui lei ebbe un’amicizia molto seguita dai magazine. Al riguardo, Lemmy è stato molto diplomatico. Da lei vorrei finalmente la verità.
Lo conobbi nel 1986. Avevo interrotto la mia carriera di modella e avevo inciso Touch Me. Come ho detto, ero una grande appassionata di rock. Bene, nel disco avevo voluto un assolo di chitarra di Pat McManus dei Mama’s Boys ed ero così finita su tutte le riviste metal e rock. La cosa mi piaceva. Io facevo pop, dance, ma volevo mostrarne il lato più hard. Volevo dare sostanza alla mia immagine di “bella e bionda”, altrimenti non sarei stata accettata. Ebbene, conobbi Lemmy a Londra, a una gara di mangiatori di spaghetti, per beneficenza. Ero circondata dai Motorhead, feci amicizia con lui. Poi andammo a casa sua. Registrammo un paio di cover, Beauty and the Beast e Country Road, in una Lemmy-version tiratissima. Avevo 21 anni, non avevo mai provato il Jack Daniels: bene, eravamo entrati in casa all’una del pomeriggio per registrare i pezzi, ci ritrovammo alle 7 del mattino a guardare videoclip, incredibile! Siamo amici ed è stata una persona che mi ha influenzato molto. Lemmy è intelligente e sensibile. Ma non ci fu alcun ‘love affaire’. I fan si erano illusi che ci fosse…"


Io li odio i nazisti della Louisiana

Libero Pensiero

lunedì, novembre 28, 2005

Pacs-aspetti pratici

C'è la necessità di distinguere
- aspetti pratici dei Pacs (costo, limiti, ambito di applicazione) discutibili ad libitum
- approccio "spada de foco" al problema(di Ruini e vari politici inginocchiati opportunisticamente) che per me non porta da nessuna parte

sul primo ho questo dubbio/idea di business:
si potrebbe creare un mercato per finti Pacs di settantenni con pensione (tipo nudaproprietà, mi paghi un tot e quando stiro le zampe prendi la pensione di reversibilità)

martedì, novembre 22, 2005

Billy Bragg Day

Stamattina pedalavo cantando su una Track01 di Artist tirata fuori dalla funzione Random dell'Ipod (si,ho un Ipod Video da una settimana, l'ho già dovuto riformattare).
Ho scoperto che era St. Monday di Billy Bragg

"I’m a hard worker but I ain’t working on a Monday
I’m a hard worker but I ain’t working on a Monday
A hard working fellow but I ain't working on a Monday
St. Monday’s still the weekend to me"

ora, grazie a questo post di Trentesimo Anno ho scoperto la storia di un hit nato dalla collaborazione di Billy Bragg con una malata di tumore al seno


"A mother fighting breast cancer is this week knocking at the door of the pop chart's top 10. Her surprise hit has been made possible by the personal support of the veteran musical maverick, Billy Bragg.

We Laughed is the result of a moving collaboration between Billy Bragg, long-time songwriter and political activist, and Maxine Edgington, a single mother from Dorset with no musical background.

The pair met at a songwriting workshop held in a Weymouth Hospice, when Ms Edgington was determined to create a poem for her teenage daughter. Bragg put her lyrics to music, and credits "goodwill and word of mouth" alone for its impressive sales."

Figlio mio - professioni e mestieri

papà, che cosa si fa all'Università?

studi per diventare medico, maestro oppure quello che progetta le case

chi, l'Arlecchino?

A., 5 anni, ieri

sabato, novembre 19, 2005

le nuove frontiere del benaltrismo

"io non sopporto quelli che rompono i coglioni per le cacche dei cani e poi non scendono in piazza per il fosforo a Falluja"

proprietario di cane adiacenze Eur ca. 18,39 odierne

venerdì, novembre 18, 2005

...don Camillo finta a sinistra, scatta al centro e insacca

il geniale Don Camillo si lascia lodare quando critica la devolution, mezza sinistra Fassino in testa abbocca (magistrale il commento di Serra tra gli altri, o dici che non deve ingerire mai o lo lasci ingerire sempre...), poi spara in porta con la difesa ferma: adesso come fanno a saltargli addosso sui volontari del Movimento per la Vita nei consultori?

...che a parte i principi per i volontari nei consultori i miei dubbi sono pratici, non è il no pasaran da militante radicale.

.... come funziona? la donne li devi incontrare comunque, ti viene incontro Carlo Casini in sala d'aspetto, Luca Volontè salta fuori all'ultimo minuto, o è la donna che puo' se vuole chiedere di incontrarli? ( in quest'ultimo caso 'ndo sta il problema?)

... chi seleziona i volontari eliminando gli psicopatici tipo il ginecologo obiettore che ho incontrato al mio corso matrimoniale, le signore agghiaccianti, Carlo Casini etc..?

...ingerire non nel senso Castaldi del termine, eh

Report, polli e Giovanardi

il servizio puntuale e documentato di Report (il testo completo è qui) sui pasticci all'estero di alcune società del gruppo Cremonini ha provocato le ire del ministro ai Rapporti del Parlamento Giovanardi (immagino per competenza territoriale del suo collegio, visto che se ne sarebbe dovuto occupare Alemanno o quello del Commercio Estero): vedremo se Report dovrà smentire le sue accuse (comunque documentate e "falsificabili")

in contemporanea, senza che nessuno si indignasse o chiedesse la chiusura di trasmissioni, l'allevamento di polli in Italia è stato messo in ginocchio da un allarme generalizzato sull'influenza aviaria, con settimane di servizi girati sulla stessa gabbia di galline starnazzanti e senza indicazioni puntuali su quali erano i comportamenti da considerare a rischio

non mi risulta che nessuno abbia attaccato singole trasmissioni o giornalisti

non capisco

giovedì, novembre 17, 2005

Il meglio della rete

si è scatenato qui nei commenti a un post sui genesis

lurko estasiato per non disturbare il dispiegarsi della perfezione

grazie ad Andrea per la segnalazione

mercoledì, novembre 16, 2005

Esportare la democrazia a Tunisi

E' in programma anche un presidio all'ambasciata di Roma in Via Asmara 7 (altri dettagli qui
e qui

Dal 10 ottobre 2005, Ayachi Hammami (avvocato, Segretario Generale della sezione di Tunisi della Lega Tunisina dei diritti dell'uomo e membro del partito Iniziativa Democratica), Mokhtar Yahaoui (ex giudice, avvocato), Najib Chebbi (Presidente del Partito Democratico Progressista), Hamma Hammami (Presidente del partito Operaio Comunista Tunisino - non riconosciuto), Lotfi Hajji (giornalista, presidente del sindacato dei giornalisti tunisini - non riconosciuto), Mohammed Ennouri (avvocato), Samir Dilou e Abdelatif Hayedi sono in sciopero della fame per denunciare il regime oppressivo e censoreo del Presidente Ben Ali.

I leader dell'opposizine tunisina si sono riuniti nell'ufficio dell'avvocato Hammami a Tunisi e si appellano alle autorità di quel paese affinché vengano rispettate le libertà civili delle organizzazioni della società civile, dei partiti politici e dei vari media tunisini e perché vengano imediatamente liberati tutti i prigionieri politici detenuti nelle carceri di quel paese spesso a seguito di processi sommari. Per la prima volta una mobilitazione nonviolenta unisce in un'azione politica congiunta membri dell'opposizione che appartengono a gruppi religiosi e laici.

Il Partito Radicale Transnazionale si unisce a loro e invita tutti i cittadini di buona volontà a digiunare nei prossimi giorni.


domenica, novembre 13, 2005

L'Italia finisce a Bari?

o a Peschici?

comunque bello il giro in Belgio, l'omaggio a Marcinelle, , fantastica la settimana di salite, succosa la cronoscalata del Ghisallo, tutti gli arrivi nervosi e scattanti e Petacchi fora di ciap perchè ci saranno poche tappe sonno-squadre dei velocisti a tirare-sonno-sprint-ooooh quanto è bravo Petacchi
...ma non è che si trovava il modo di passare la linea Gustav?

martedì, novembre 08, 2005

il Professor Antiseri

Tra i pochi professori della Luiss che ho stimato c'è Dario Antiseri: a lui devo il poco che so di filosofia del 900 e un insegnamento approfondito su Popper (ci fece leggere tutta la Società Aperta e i suoi Nemici) appena prima che diventasse di moda e venisse riecheggiato in articoletti sparsi e stringati greatest hits da citare a sproposito.

L'ho trovato spesso su posizioni diverse dalle mie (buoni scuola, referentum) ma sempre con una onestà intellettuale eccezionale.

E un piacere segnalare questo suo articolo del 18 ottobre sul Foglio, soprattutto le sue conclusioni

"Per un cristiano solo Dio è assoluto, per cui tutto ciò che è umano non può essere che storico, contestabile, non assoluto, relativo. Il cristiano, pena la sua metamorfosi in idolatra, può predicare l’assolutezza di qualche cosa umana, compresi lo Stato e magari proposte etiche presunte razionali? Certo, aveva ragione Thomas S. Eliot ad affermare che “se il cristianesimo se ne va, se ne va tutta la nostra cultura”. Ma il messaggio cristiano, per chi crede, non è frutto di cultura, non può essere ridotto a umana cultura né trasformato in instrumentum regni. "


PS oltre che per Pera e Ferrara, vale anche quelli che Cristo è il maestro della rivoluzione

IT'S THE UNKNOWN AROUND THE CORNER THAT TURNS MY WHEEL…

Grazie a un posto sul sito di ruotalibera ho scoperto il travelogue di viaggio di Heinz Stucke, in giro per il mondo in bicicletta da 40 anni.

E, sul sito di Bike China, questo giretto facile facile

o anche questo



lunedì, novembre 07, 2005

un petalone di mille pagine...

...ho iniziato il Petalo Cremisi e il Bianco, il mattone neovittoriano di Michael Faber.
La quarta di copertina sostiene che "è ancora meglio del sesso", per ora (pag.80) direi che è meglio il sesso...

giovedì, novembre 03, 2005

Evenu Shalom Alejem

Rispondere alle minacce di una cultura di morte piazzando un'orchestrina klezmer sotto l'ambasciata iraniana è genio puro (e l'inno di Israele fa venire i brividi)

*
A breve il pippone geopolitico

in bici di sera sulla metro

dopo le 21 nei giorni feriali, è già un inizio, la notizia viene da qui (tra l'altro bel sitarello)
Mi sa che ne approfitto per andare alla manifestazione all'ambasciata Iraniana

"La proposta lanciata un anno fa nell'incontro con i 3 Assessori (Ambiente - Trasporti - Lavori Pubblici) parte sperimentalmente per i prossimi 6 mesi sulla linea B e sulla Roma-Lido.
Dalle 21.00 si potrà accedere sul primo vagone bici alla mano tutti i giorni feriali, fermo restando l'accesso libero nei giorni festivi.
Se si ha l'abbonamento (annuale o mensile) non si paga altrimenti bisogna fare il biglietto anche per la bici.

Met.Ro comunica che:
Queste le cose principali da ricordare: ogni passeggero può portare con sé solo una bicicletta condotta a mano, in ogni caso non dotata di motore; se il viaggiatore non è in possesso di un abbonamento annuale o mensile deve acquistare un biglietto anche per la bicicletta. L’accesso del mezzo è previsto solo nella prima carrozza del treno, non è possibile usufruire delle scale mobili, è obbligatorio prendere l’ascensore nella stazioni che ne sono dotate.
In caso di particolare affollamento dei treni o delle banchine l’operatore di stazione o il capotreno potranno invitare il viaggiatore ad aspettare i treni successivi.
Per le uscite di gruppo è bene rammentare che quando le biciclette sono più di cinque bisogna avvisare della cosa i responsabili Met.Ro., telefonando con almeno 1 giorno di anticipo allo 06-5754000 (metro B) e allo 06-5748089 (Roma-Lido). Se i gruppi sono particolarmente numerosi, ad esempio in occasione di ciclo-raduni, il preavviso va dato con almeno 2 giorni."

mercoledì, ottobre 26, 2005

per gli amici....

---ho trovato qui un bel racconto

Signore si nasce

Un ameno saluto agli studenti

dalla signora dei salotti milanesi già protagonista di questo capolavoro di dedizione all'istituzione parlamentare

lunedì, ottobre 24, 2005

secchione inside

Fare ogni test che trovi in rete può essere normale, pubblicarne il risultato con orgoglio è da psicanalizzare

You Passed 8th Grade Math

Congratulations, you got 10/10 correct!

adwords, lapo

qualche guru del web capisce come su una mail su Lapo Gmail mi propone come Adwords rilevanti questi?

Related Pages
Angelus: Eucarestia: germe da cui nascono le vocazioni missionarie
AsiaNews - 23 Oct 2005
Esiste anche la rivista mensile di AsiaNews. In essa troverete ...
Lettera aperta al Vescovo di Verona sui nuovi programmi pastorali
La Gazzetta di Sondrio - 3 hours ago
La nostra Associazione Civiltà Cristiana; vuole farsi portavoce del ...

mascariare la vittima

nella morte di mafia o di 'ndrangheta è incluso il sospetto, il chissà che c'è sotto; il Corriere ha pensato bene di "mascariare" Fortugno a cadavere ancora caldo in modi sostanzialmente ignobili: la storia la riassume benissimo Mario Adinolfi qui

poi qualcuno mi spiega perchè un boss latitante chiama in continuazione numeri "blindati"

domenica, ottobre 23, 2005

Corrispondente Usa, stai attento....

Study Reveals Pittsburgh Unprepared For Full-Scale Zombie Attack | The Onion - America's Finest News Source: "Study Reveals Pittsburgh Unprepared For Full-Scale Zombie Attack"

"When it comes to defending ourselves against an army of reanimated human corpses, the officials in charge have fallen asleep at the wheel," Murphy said. "Who's in charge of sweep-and-burn missions to clear out infected areas? Who's going to guard the cemeteries at night? If zombies were to arrive in the city tomorrow, we'd all be roaming the earth in search of human brains by Friday.

giovedì, ottobre 20, 2005

i thirytymoltosomething e adwords

in una conversazione su gmail adwords ha appena infilato i seguenti annunci

- la pillcam consente gastroscopie indolori e facili
- frasi damore.com
- anche i grassi fanno bene
Endometriosi, forse compreso perché può causare sterilità
Il Pensiero Scientifico Editore - 5 hours ago
È associata ad un fastidiosissimo dolore mestruale e spesso provoca ...
ginecologia, prevenzione ginecologica, farmacologia ginecologica ...
Filmati, fotografie, notizie e informazioni su endoscopia, ...

mercoledì, ottobre 19, 2005

David Copperfield e Tom Waits

David Copperfield (il mago)
Details are scarce, but apparently stage magician David Copperfield told the German magazine Galore that he's going to impregnate a woman on stage. Without touching her. He must have good aim

il consiglio di Tom Waits in Big Time

" I must go all the way back to the Civil War, when a stray bullet pierced the testicles of a Union Soldier and lodged itself in the ovaries of a woman standing approximately 100 feet away. She's alright, the baby's doing fine... of course the soldier's a little pissed off.."

Un killer all'Onu

Così il Manifesto salutò la nomina di Bolton come ambasciatore Usa alle Nazioni Unite
La sua incazzatura sul Darfur, però, mi sembra da applausi

allAfrica.com: Sudan: United States Wants Action, Not Words for Darfur:

"'Why isn't the council talking more about steps it could take to do something about the deteriorating security situation? That's what the council should be talking about and not who's sitting in what chair,' Bolton said. 'How many officials from the secretariat does it take to give a briefing?

'My concern with this briefing is that we don't simply react from incident to incident, but that the council try and look at the bigger picture and try to put a more effective, more comprehensive policy in place,' Bolton said."

martedì, ottobre 18, 2005

Le più grandi copertine della storia

non quelle delle riviste, quelle dei dischi new wave
qui quelle di The The e Love and Rockets, ma c'è veramente di tutto

lunedì, ottobre 17, 2005

Un eroe borghese

sono turbato dalla sostanziale mancanza di reazioni a questo assassinio, anche a sinistra....qui la 'ndrangheta ammazza gli eletti davanti alle urne e l'argomento principale sono le caldane di Mastella (e c'è una sostanziale convinzione che in Calabria questo possa essere normale)

"Sono anch'io un padre di famiglia e capisco bene cosa significhi vivere la quotidiana angoscia per la incolumità dei propri familiari, che si trovano
esposti alla vigliaccheria degli atti intimidatori consumati nell' ombra in cui opera la criminalità; per questo, l'unico conforto è la certezza che è una battaglia giusta, che va combattuta per dare alle generazioni future una Calabria migliore. Gli uomini che danno corpo alle istituzioni, sono la
espressione della libera determinazione dei cittadini e sono essi stessi semplici cittadini, chiamati a mantenere vivo quell'ideale di democrazia che tanto è costato al nostro Paese. Non eroi votati al sacrificio, quindi, ma padri e madri di famiglia che hanno il comune sentire della gente, ma è proprio questo comune sentire che ci rafforza, che ci spinge ad impegnarci ed a reagire ad ogni tentativo di affermazione della illegalità e della sopraffazione"

Francesco Fortugno, il 24 maggio 2005

venerdì, ottobre 14, 2005

ho mandato questa a un pò di amici

Vi disturbo (e mi scuso con chi è infastidito dalle mail, ha il salvaschermo di Berlusconi e Larussa abbracciati o ha deciso che "tanto è tutto un magna magna".....) per ricordare che domenica 16 ottobre si svolgono le primarie del Centrosinistra.

Le primarie italiane avranno tutti i limiti che volete, ma

- sono l'occasione di dire la nostra su chi vogliamo come leader della coalizione

- sono un precedente per arrivare a un processo più trasparente di selezione dei leader (e magari dei candidati di collegio) in Italia

- garantiranno al leader eletto una forte legittimazione popolare

Inutile dirlo, una forte partecipazione al voto è un segnale di forza di tutto il centrosinistra (e riduce i limiti di una scelta fatta solo da militanti)

Cerco di darvi qualche indicazione pratica

Come alle elezioni , c'è un seggio e uno solo che è assegnato a voi e lì vi tocca andare (con un documento e la tessera elettorale). Per scoprire qual è il vostro seggio per le primarie

- segnatevi il vostro numero di seggio per le elezioni (è scritto sulla tessera elettorare) ,

- prendete il telefono (anche il cellulare, tanto la telefonata è gratis) e componete il numero verde 800908028

oppure andate su http://www.unioneweb.it/seggi/seggi-in-italia/.

Le operazioni di voto si svolgono DOMENICA 16 OTTOBRE, dalle ore 8.00 alle ore 22.00 (fate in tempo ad andare alla sagra della castagna tornare e votare). Portatevi almeno 1 Euro

Se poi volete davvero fare un servizio utile alla riuscita delle primarie, provate anche voi a spiegare in giro la procedura.


giovedì, ottobre 13, 2005

Garante, facce Tarzan

Corriere della Sera - Media & Lapo; il garante apre un'inchiesta

..con tutto il rispetto per l'infelice rampollo infarinato, te ne accorgi adesso che i media italiani se ne fottono da anni di
"rispettare la dignità delle persone e la loro sfera privata più intima, anche quando si tratta di figure pubbliche, e ad astenersi dal diffondere dettagli non indispensabili evitando spettacolarizzazioni e accanimenti morbosi"?

aridateme firefox

da stamattina non riesco a connettermi in rete con Firefox e sono costretto a usare MS Explorer: un'esperienza allucinante, rivoglio la tabbed navigation e la mozblogbar

mercoledì, ottobre 12, 2005

Segni dell'approssimarsi dell'Apocalisse

Articolo di Salon
sul fantastico mondo degli amanti di perfette bambole di silicone costruite on demand

da non perdere la foto in prima di un cliente

martedì, ottobre 11, 2005

Ivan "Erasmus" Scalfarotto

..sui 34 punti di Ivan Scalfarotto ho qualche dubbio, ma la proposta di un programma Erasmus per i lavoratori con esperienza è a dir poco geniale...

(poi la chiama l'Erasmus degli anta e a noi thirty-molto-something la cosa da fastidio, ma l'idea è grandiosa)

Dentro la notizia

Ieri il Kashmir pakistano ha perso una generazione e un giovane di buona famiglia ha rischiato di stirare le zampe pippando coca con tre viados.

Quale delle due notizie occupa l'intera serata televisiva italiana?

Se volete aiutare, la Caritas è di solito affidabile

"Per sostenere gli interventi della Caritas (specificando nella causale “Terremoto Pakistan 2005”) si possono inviare offerte a Caritas Italiana tramite: c/c postale n. 347013"

sabato, ottobre 08, 2005

... ....serenità, rispetto, senso di umanità e reciproca pietas.

Alla fine, quando si tratta di mettere cerchi il rispetto della persona anche contro il pensiero comune, vai sempre a finire a Largo Argentina

Daniele Capezzone
"E' nota la mia opinione sulla vicenda giudiziaria relativa al caso Marta Russo: a mio avviso, siamo dinanzi a un esempio di giustizia kafkiana, cio ...italiana; e resto convinto del fatto che una simile vicenda giudiziaria (con relativi -e non di rado crudeli- echi mediatici) non possa lasciare nessuno soddisfatto. Quando infatti allo strappo di una morte, alla perdita di una vita umana, si aggiunge anche -senza prove- il coinvolgimento e la condanna di persone innocenti, la violenza si somma, si moltiplica, cresce.

Ma, anche al di là delle opinioni di ciascuno su quella vicenda giudiziaria, spero che termini l'accanimento nei confronti di Giovanni Scattone. A cosa serve prendersela perfino con la sua attivitù lavorativa, necessaria –tra l'altro- al pagamento dei risarcimenti decisi in sede giudiziaria? A maggior ragione, mi sembrano degne di nota le sue dignitose, sobrie, civili dichiarazioni anche di queste ore.

Spero che in tutti si facciano largo serenità, rispetto, senso di umanità e reciproca pietas.
"

giovedì, ottobre 06, 2005

Endorsing Caterpillar

..cazzeggiando per ore hanno accompagnato e rallegrato i miei ingorghi più allucinanti: durante lo storico ingorgo nazionale dei mercatini di Natale 2003 (Italia bloccata da Bolzano in a Napoli, per dare un'idea, io ho passato un paio d'ore davanti alla galleria di Ponzano Romano benedicendo il ministro Lunardi) si facevano telefonare dalle coppie che stavano litigando in macchina, attizzandone il litigio

non posso che appoggiare con ogni mezzo (lecito e non) la loro candidatura al Quattroruote Radio Prize... leggete sotto e cliccate a volontà

LA TRASMISSIONE RADIOFONICA PIU' AMATA DAGLI AUTOMOBILISTI
dalla redazione di Caterpillar

CaterpillarFratelli, amici, ascoltatori di Caterpillar, la battaglia ci chiama. E' la guerra di Quattroruote. La simpatica rivista diretta da Mauro Tedeschini, quella che svaluta il valore della vostra auto del 40% ogni mese mentre voi continuate a pagare la stessa rata, torna a sondare quale sia la trasmissione radiofonica più amata dagli italiani. Caterpillar, che ha vinto lo scorso anno, non può perdere questo. Per l'onore, la gloria, l'abitudine, l'incontro con Lapo Elkann, il buffet della cerimonia di premiazione. Non per la targa, profano feticcio che mettiamo già adesso all'asta su Ebay. Al voto, dunque, su www.quattroruote.it o direttamente al link: http://www.quattroruote.it/auto/mondoauto/vocedeinavigatori/questionario.cfm?cod=55&sondaggioincorso=1 Con ogni mezzo necessario, anche bloccando tutti i cookies. Chiedete ai vostri amici di votare, inoltrate a tutti, restituite senso alle lunghe ore davanti al computer dell'ufficio. Un uomo, più voti. Fino alla vittoria finale.

Scherziamo, vero?

....e Pippo Baudo è un professionistaaaahhhh

(op. cit. Figlio Mio (consigli per svoltare), Latte e i suoi Derivati)

Ma non così, Porca Puttana

(Giuliano Ferrara, il Foglio, commentando l'idea delle primarie della CdL)

La storia si presenta una prima volta come tragedia e può ripetersi come farsa.

(Carletto Marx)


Non metto link, sapete di che si parla (la Cdl pensa già a una controcandidatura di Eva Henger che al maschio siculo piace)

Business school del magister (1) : Merger & Acquisition

Bilanciare correttamente le dimensioni di azienda acquisitrice e acquisita

Repubblica.it � Gallerie fotografiche: Il serpente mangia l'alligatore. E muore

i costi della politica e la liquidazione di forza italia

...gli strateghi del marketing di forza italia, avendo un prodotto di m.... maturo e da rilanciare hanno deciso di puntare sul prezzo; con 10 € ti porti a casa la tessera junior o senior, con 20 socio ordinario (manco la biblioteca della mia parrocchia) con 100 socio onorario (forse è compresa una stretta di mano del cav, non credo il pranzo ad Arcore)

approfittate donne...

In bocca al lupo, Giovanni

Ricomincia insegnando storia e filosofia in un liceo.
Qualche mamma si preoccupa, per un pò gli alunni lo guarderanno strano, speriamo che i giornalisti non si affollino troppo intorno a quella scuola.
Direi che I suoi allievi si sono assicurati un ottimo prof
In bocca al lupo....

mercoledì, ottobre 05, 2005

non ci pozzo credere

vabbe che noi thirtysomething (tanto some, actually) viviamo di nostalgie e gingilli, ma Rick di VideoMusic su RCF potrebbe schiantarmi le coronarie (dall'1 alle 2, in questo momento vanno i Cure e io dondolo sulla sedia)

lunedì, ottobre 03, 2005

Emozioni

....foresta dei Camaldoli, pedalo sul sentiero dei Tedeschi in una fredda mattina di primo ottobre : un rumore fra gli alberi, poi rami spezzati e due giovani cervi attraversano il sentiero davanti a me
...poco dopo, tornato su strada, a capofitto sui tornanti che scendono a Lonnano e Pratovecchio; di nuovo quel rumore tra gli alberi e un altro cervo mi taglia la strada e si ributta nel bosco; sembra una gara, io giù a tutta e lui che per tre volte, tagliando nel bosco, attraversa la strada davanti a me, quasi irridente e infinitamente più veloce...

venerdì, settembre 30, 2005

giovedì, settembre 29, 2005

wurstellone o salsicciotto

se questa di Dagospia è vera, Dio esiste (una semplice visura camerale può confermarlo, comunque)

"Ma quale "Klaus Davi", presunto nordico mitteleuropeo con l'erre moscia che lo fa sembrare straniero: un'occhiatina a un suo contratto Rai ha permesso di verificare che il suo vero nome è Sergio Mariotti, nato a Biel (Svizzera) nel 1965."

Se esce anche qualche laurea falsa potrei anche andarmi a confessare di corsa con un vescovo di fiducia di Marcello Pera

mercoledì, settembre 28, 2005

Dio, legge e ordine?

http://www.timesonline.co.uk/article/0,,2-1798944,00.html

Per ora ne parla dotcoma qui, immagino che per domani sarà su tutti i quotidiani (con storpiature varie e commenti di Flavia Vento, Eva Henger e del cardinal Tonini) lo studio "RELIGIOUS belief can cause damage to a society, contributing towards high murder rates, abortion, sexual promiscuity and suicide, according to research published today."
Può essere, ma lo studio si basa solo su un confronto tra UK e USA e sulla prevalenza di evoluzionismo e creazionismo. Soprattutto, almeno nel resoconto del Times, non fa ipotesi sui milioni di altre variabili (sociali, economiche, diciamo che me ne vengono in mente una decina) che possono spiegare queste differenze.

Flavia Vento e i Magnifici cinque

I Magnifici Cinque nella versione Vip hanno finalmente una ragion d'essere (a vederli riportare alla presentabilità trasandati cronici e scrondi non reggevo più di due minuti)

Per la puntata di ieri con Flavia Vento, due minimi assoluti

- gli ospiti giornalisti vorreiessereunagrandefirma (spero gli sia apparso in sogno Montanelli che li brutalizzava con la mitica Lettera 22)
- FV che ammiccando dice "tifavo la Roma adesso non più"

Vi racconto la vera storia di Prodi -si mette le dita nel naso

Il Giornale - Vi racconto la vera storia di Prodi - n. 230 del 28-09-2005

Ora, se spari in prima pagina (credo, l'ho presa dal sito) un titolo del genere ti aspetti sesso contronatura, sacrifici di vergini, furto con scasso, abigeato o soccida (no, quella non è reato)

Io, considerando che parliamo di una persona ai vertici da 40 anni, non ho trovato praticamente niente di rilevante (è antipatico? loffava in consiglio di facoltà?)

immortale (vabbè, brillante) invece Filippo Facci

Piccoli maestri (in alto a sinistra), Yahoo, Google e le bolle

l'indirizzo di posta è cambiato;
se la capitalizzazione di un'azienda è un multiplo del numero di utenti, ho fatto i miei 5 cents di danno a Yahoo; se la bolla Internet è davvero di nuovo in giro, vedi qui l'Economist, molto di più (Microsoft valuta AOL 1000 USD per user, forse conta anche il mio vecchio account usato 2 volte per chattare con AIM)

diciamo che google per adesso è sotto osservazione per come si comporta in Cina
Il tutto in attesa di una campagna internazionale "seria"

martedì, settembre 27, 2005

P2P per l'energia elettrica

Su Punto Informatico si parla di un progetto di produzione/distribuzione dell'energia elettrica basato sull'approccio Peer-to-peer (in soldoni, n produttori/consumatori in rete senza un punto centrale di produzione/instradamento)
Oltre all'appeal "ecologico" (i punti di produzione sarebbero ad energia rinnovabile), ci dovrebbe essere un interesse "strategico" a rendere approvvigionamenti ed energia indipendenti da pochi punti centrali potenzialmente attaccabili (o che possono essere messi fuori uso da un albero tirando giù un paese intero)

Ah, le società energetiche fanno forti resistenze.....

Strappona 2006

Repubblica.it � Calendari 2006

...notevoli i lineamenti fini e l'incarnato delicato....aspetto una puntata di Matrix con ospiti tutte e 12

Shin Tao, la Cina, Yahoo & Co.

Un punto ben centrato: le leggi americane vietano alle aziende di esportare materiale di crime control and detection' alla Cina, ma è esattamente quello che ha volenterosamente fatto Yahoo nel caso di Shin Tao, è quello che accettano Google e Microsoft fornendo al governo Cinese filtri ad hoc per qualsiasi parola proibita (e libera) sui loro motori di ricerca. Chi inizia una sana "consumer e shareholder pressure"? (le mail mandate da molti blogger per ora sono cadute nel vuoto, e non poteva essere altrimenti). Per quanto mi riguarda, l'indirizzo ermagister@yahoo.it ha vita molto breve

Rocky Mountain News: Columnists: "A Washington Post editorial (Sept. 18) suggested that the American companies may be violating the 1989 federal law forbidding the sale of 'crime control and detection' equipment to China. Unfortunately, the Commerce Department under the Bush, Clinton, and Bush presidencies has often been lax regarding Chinese exports. Perhaps only consumer and shareholder pressure can persuade the American companies to change their evil ways."

....Chicco Letterman???

...ma nel Matrix di ieri era più ignobile il monologo autoelogiativo di Tremonti* con Mentana in compunta attitudine Vespiana o l'Amici di Sera Bis sulla cocaina?

* (credo che l'avversario ulivista l'avessero invitato e non sia voluto venire)

lunedì, settembre 26, 2005

Spada de foco 2-Difendere un vicoletto o conquistare una città?

Non credo che la chiesa italiana debba tacere il proprio ideale di società in Italia e credo che dovrebe, invece di lanciarsi in guerriglie su singoli aspetti alla frontiera (importantissimi, se volete) , formulare una proposta organica, un programma...
Difesa della famiglia? cosa si può chiedere allo stato per rendere più semplice sposarsi, pensare a dei figli, crescerli, educarli...senza preoccuparsi soldanto di lanciare alti lai su gay e convinventi?

Detto meglio da Farfinta su Leftwing


"In sintesi, verrebbe da chiedersi se una società in cui fossero istituiti i Pacs e al contempo fosse possibile – ad esempio – scaricare dalla denuncia dei redditi tutte le spese per l’istruzione dei figli o ottenere condizioni privilegiate di mutuo proporzionali al numero dei componenti del nucleo familiare del contraente sarebbe davvero una società che persegue “un oscuramento della natura e del valore della famiglia e un gravissimo danno al popolo italiano”. Insomma, qui, da cattolici, si avrebbe voglia di qualche battaglia che valesse davvero la pena combattere uniti, fino in fondo"

10 cose da fare e non fare a una manifestazione per la pace

Daily Kos: Do's and Dont's for Anti-War Rally This Saturday

..alcune delle 10 cose da fare e non fare a una manifestazione non sono esportabili (" Don't have a gothic pagan chorus on the stage talking about mermaids"?????), altre assolutamente condivisibili

Don't talk for an hour and a half, leaving supporters standing

Don't wear black bandanas or gas masks

Per un adeguamento alla realtà italiana, aggiungerei (ma sono aggiornato al 2004):

- non mettere Rigurgito antifascista a palla de foco (se vedo un punto nero gli sparo a vista mi stona con gli impulsi gandhiani
- non esporre stendardi di movimenti di guerriglia (spesso Off Topic, io ricordo ancora uno striscione delle FARC il 15 febbraio 2003)



Giornalismo equilibrato

Ho il vantaggio di non essermi dovuto sciroppare il "solito" mondiale con delusione finale, quindi forse sono meno adatto a considerare accettabile che EugenioCapodacqua scriva una cosa del genere di uno che ha vinto quest'anno Sanremo 4 tappe al Giro e 5 alla Vuelta ed ha ceduto sull'ultima salita di un mondiale di 272 km.

"Petacchi sul piano della maturità sportiva e umana deve ancora crescere; e molto, ecco il verdetto inequivocabile di Madrid. Non staremo ad attaccarci al solito clichet della moglie al seguito e alle fobie sessuali di uno sport rivolto più al passato che al futuro, ma lo spezzino, con l’occasione irripetibile persa, ha rivelato tutti i suoi limiti. Caratteriali, prima che fisici. Un atleta a mezzo servizio, dalle qualità indiscusse (non solo come sprinter: da giovane vinceva le corse in salita), ma dalla testa balzana, imprevedibile, forse, per usare un termine desueto, un po’ "imborghesito" (ha celebrato la sconfitta con una permanenza spensierata nella Madrid più vacanziera, dopo il fallimento dell'occasione più clamorosa della sua carriera…), certamente capace di qualsiasi guizzo, dalla debacle più immotivata - vedi appunto la prestazione mondiale, un’opportunità che non avrà mai più nella vita - al successo più clamoroso, purtroppo fallito sul mitico Paseo della Castellana. L’asso, il super-eroe dei 300 chilometri di una Sanremo, semplicemente non esiste; è un fragilissimo individuo in balia di pulsioni e sentimenti. La paura, il non credere in se stesso, l’improvviso inspiegabile forfait, dopo le roboanti dichiarazioni della vigilia, ecc. - un coacervo di fattori ne ridimensionano drasticamente la caratura, l'affidabilità e la dimensione umana"

venerdì, settembre 23, 2005

Tutta colpa del Paradiso Nord Coreano

1972 propone per la palma di (in)utile idiota Ted Turner con le sue dichiarazioni sulla Corea del Nord.
Io ho scovato il regista Daniel Gordon che ha girato un film su due ginnaste nord coreane: alcune perle dall'intervista su AsiaSource

" Did you get any sense from the people you met that there might be fear of punishment if they said anything on camera against the government?

No, one of the surprising and encouraging things was how open they were with us. No one looked at our footage or tried to edit it before we left the country.

In the film you see that there are still distinct classes in North Korean society, but they are all considered equal. In the film the intellectual class and the worker class don’t seem to live much differently from each other. Did you see any differences in their lives?

No, I think like our lives each family approached life very differently, but their lives seemed to be pretty much the same – how they chose to spend their money was different of course. "

giovedì, settembre 22, 2005

La storia si ripete sempre due volte: la prima in forma di tragedia, la seconda in farsa (2)

Tremonti torna all'Economia
Berlusconi scarica Fazio Giulio Tremonti è il nuovo ministro dell'Economia. Succede al dimissionario Domenico Siniscalco. E Silvio Berlusconi annuncia:"La permanenza di Fazio non più opportuna" . Ma il ministro leghista Roberto Calderoli frena: ";Quelle del premier sono valutazioni personali"

By the way, mercoledì sera A. (5 anni tra poco, volutamente mai esposto a sfoghi politici del babbo) vede Calderoli in tv in camicia verde che spara cagate e tuona "ma che è sto schifo, rimetti Tom e Jerry"

mercoledì, settembre 21, 2005

No al revisionismo, hasta la barretta siempre

Io non sono un estremista, accetto di mettere in discussione tutto, anche che il Che potrebbe essere stato in fondo omofobo, crudele e una pippa di comandante (bieca sintesi di Alvaro Vargas Llosa), ma non si può per idiote ragioni di marketing sostituire il bambino delle barrette kinder che ivi troneggiava dal 1968

Farete la fine della New Coke



pacs e fartlek

..la seguente pensata nasce da un dibattito coi compagni di allenamneto: il fartlek (3 minuti ritmo normale, 1 minuto di allungo) permette di discutere un argomento e, prima che scoppi la rissa, fare un minuto di riflessione

la questione pacs/ccs si divide in due questioni: spada de foco e aspetti pratici: sul fatto che ammettere istituti aggiuntivi rispetto al matrimonio (civile e religioso) rappresenti la fine della civiltà occidentale e del matrimonio (in sintesi "la spada de foco") il gruppo, mediamente cattolico praticante, ha seri dubbi: successo dell'argomento upselling (intanto ti convinco a dare stabilità alla tua relazione, dopo poco ti ritroverai all'altare chiedendoti "cosa ci faccio qui?")
accettata la possibilità un istituto aggiuntivo, qualunque sia, (PACS, CCS, concubinat, harem...) alla fine siamo andati sempre a battere sull' uso distorsivo dei Pacs a fini fiscali/graduatorie/ammissione a benefici di legge/graduatorie (siamo in Italia) e sulla valutazione dei costi creati dalla manovra (per dirne una, qual è l'impatto sul sistema pensionistico se il Pacs si porta dietro la pensione di reversibilità?)

martedì, settembre 20, 2005

La storia si ripete sempre due volte: la prima in forma di tragedia, la seconda in farsa

Agenzia Giornalistica Italia - Spettacolo

KATE MOSS AL FIDANZATO PETE,"TI AMO ANCORA,MA E' FINITA"
(AGI) - Roma, 18 set. - Kate Moss ha lasciato Pete Doherty. Lo afferma il tabloid britannico 'The Sun', secondo il quale la top model avrebbe deciso di mettere la parola fine sulla tormentata love-story con il cantante rock per il bene della figlia, Lila Grace, e per la sua carriera. La foto di Moss che preparava strisce di cocaina nello studio di registrazione di Doherty era finita sulle pagine dei giornali di tutto il mondo nei giorni scorsi e la bella Kate aveva perso importanti contratti, come quello con Burberry's, ma sosprattutto rischiava di perdere l'affidamento della figlia di due anni avuta dal precedente legame con l'editore Jefferson Hack.
Sempre 'The Sun' rivela che la 26enne rock star, imbottito di droga e alcolici per consolarsi dalle delusione amorosa, abbia, dopo un concerto nel bar della discoteca 'Manumission' di San Antonio, distrutto tutto quello che gli capitava a tiro, inclusa una chitarra elettrica del valore di 15.000 euro

lunedì, settembre 19, 2005

Don Camillo, non ci siamo

Allora, Don Camillo, ti sei gasato coi referendum, ci hai tirato la tranvata, sulla vita non si vota (votano i parlamentari, comunque....ma la partita è finata) adesso però ragiona.
Che vuoi ottenere, più matrimoni?
Lavora sulle coppie che convivono, fai upselling, convincile che si, bella la convivenza, il Pacs, il CCS, l'amore libero, il light wedding, il concubinat, ma non c'è niente di bello, pieno, vero, come il matrimonio con la m maiuscola, le promesse per sempre, il corso di preparazione e pronti ad accogliere i figli che dio ci vorrà donare...
Già adesso i corsi di preparazione al matrimonio in parrocchia sono pieni di coppie che vivono già insieme, vuoi minacciare la spada de foco o promettere e spiegare qualcosa di più bello e pieno?

Volevo scrivere un post poetico

...su Gianni, Rodari e la profonda saggezza delle favole, poi mi è arrivato questo

"Un tale sta pazientemente aspettando in coda alla cassa del supermercato quando nota una bella gnocca bionda e formosa nella coda a fianco. Lei lo guarda, gli sorride e lo saluta. Il tipo si guarda in giro e si chiede (ma sta salutando me da dove cazzo spunta questa?

Eppure devo averla già vista da qualche parte...) Poco dopo, quando le è più vicino, attacca bottone: "Mi scusi, signora, ci conosciamo?"

"Oh, altrochè se ci conosciamo. Non faccia lo gnorri. Lei è il padre di uno dei miei bambini"

Il tipo comincia a sudare, a quel punto della sua vita era felicemente sposato, con tre figli, e che venga una sconosciuta a dirgli questo... Ma poi all'improvviso gli comparve un'immagine per anni sepolta nella memoria. Si, l'unica volta in vita sua che aveva tradito sua moglie.

Imbarazzatissimo, si rivolge alla donna: "No, non ci posso credere, sei quella splendida bionda che fece lo strip tease alla festa che mi organizzarono gli amici anni fa? Ma sì, quella che dopo ho disteso sul tavolo da biliardo e me la sono fatta tutti i modi e posizioni possibili, davanti a tutti gli amici che mi incitavano eccitati, mentre la tua amica mi invasellinava e mi infilava quello strano
attrezzo nel culo... Mio dio, che notte fu quella! Santo cielo, ma sei proprio tu?"

"Oh, no. Sono la professoressa di italiano di suo figlio"

domenica, settembre 18, 2005

magister gadget

...un post(ino) sulle pippate di Kate Moss rilanciato su LIbero Blog ha pompato gli accessi e lanciato le prime smanie da blogstar alla ricerca del gadget perfetto
per Ipod e lettorini vari sono in ritardo, rompo cuffiette, prese e schermi LCD con una frequenza insostenibile, ho deciso quindi di cercare il GPS- cardiofrequenzimetro-navigatore satellitare-finedi mondo.
Qui i vari modelli spiegati e confrontati in maniera chiara e ricca di dettagli, 6 mesi di meditazione e scelgo

venerdì, settembre 16, 2005

in attesa dell'arringa finale

in attesa che Christian Rocca vi schidioni tutti come meritate citando paginate del weekly standard, vi anticipo qualche osservazione

- cosa avreste fatto voi che sghignazzate dietro i vostri pc, magari seduti comodamente sulla tazza con l?imac sulle ginocchia, se vi fosse scappato davanti a 300 monarchi e capi di stato in diretta megaworkd vision? pisciavate fischiettando in una bottiglietta di Evian?, ballavate il tip tap allontanandovi verso il bordo della sala?, ne approfittavate per irrorare la delegazione iranianai?

- sapete, voi investigatori delle verità nascoste dai media, come è andata a finire? cioè che ha fatto Bush, ha resistito, si è pisciato sotto nel gessato, si è fatto passare da Condy un Pamper in titanio?

- potete escludere che non fosse un messaggio in codice che dichiarava "OK, guerra termonucleare globale, attacchiamo kiribati nel weekend e vaffanculo che ho fretta?"

Sex & drugs & foto-choc Repubblica, fate pace col cervello

Carissime testine di Rep, fate pace col cervello: sull'inutile inserto patinato per i ggiovani XL pubblicate paginate compiaciutissime su quanto sono fighi e drogati Doherty e Kate Moss e su Doherty che fuma crack davanti a un giornalista , cosa minchia titolate 2 settimane dopo "foto choc" sulle tirate di coca di Kate Moss?

giovedì, settembre 15, 2005

..cose che voi umani ()

visto che oggi Daveblog si da alla divulgazione scientifica cerco di coprire il cotè trash

tra le 18,30 e le 18,45 su Rai 2

Briatore alla vita in diretta fatto come una zucchina mastica qualcosa sulla gente che lo ama perchè lui è come loro: in spiaggia individui apparentemente normali lo osannano, "dai Flavio sei grande" (forse è solo un'allucinazione, forse era un sosia, forse...)

Spot dell'Isola dei Famosi solito fritto misto di sconosciuti ed ex famosi fino ad Al Bano con la bandana arrotolata intorno alla fronte

a tarda notte

Pomicino (noi si che raccomandavamo in maniera disinteressata, poi riparte con il benaltrismo e il crollo dell'Italia dalla caduta della DC) e l'intervista a Remo Gaspari (come si scrive una lettera di raccomandazione) su Matrix

H5N1 for dummies

Il miglior commentatore italiano di trash tv è anche un medico e spiega in maniera semplice e piana il virus dei polli

http://www.daveblog.net/2005/09/14/h5n1_for_dummies.html

mercoledì, settembre 14, 2005

...la spada de foco!!!!

Qui un'ottima posizione cattolica sui PACS (anche se alla fine inciampa, il PACS non è un'automatismo ma nasce comunque da un patto sottoscritto)

Rispetto al commento abbastanza comune

" ma per gli etero che differenza ci sarà mai tra Pacs e matrimonio civile? Davvero, non capisco" (qui) o

"Come dite? Siete adulti eterosessuali, vorreste che la vostra coppia fosse tutelata, ma è il concetto di matrimonio che vi spaventa? E che, io Stato devo tener conto delle vostre paure da ragazzini invecchiati? Devo farvi il matrimonio hard, quello light, quello con filtro e quello senza?" (qui)

la mia unica osservazione è che, se non cambia niente, mi spieghi perchè si lacera il matrimonio, si sfaglia la famiglia, Zapatero porterà sfilate di dag queen in Laterano e l'arcangelo Gabriele con la spada ci si schiopperà tutti

martedì, settembre 13, 2005

lunedì, settembre 12, 2005

..dal Tour al Festivalbar

...forse Lance Armstrong non si dopava, ma Sheryl Crow ha esimito uno dei playback più osceni della TV italiana

Le sinagoghe di Gaza

Forse poteva andare solo così, forse è vero che non abbattere le singoghe prima dello sgombero è «una trappola politica», ma i rotoli della Torah portati via e il rogo delle sinagoghe testimoniano quanto sarà difficile il cammino verso un'Israele e una Palestina pacificati.


"As the settlers left their homes last month, they took the Torah scrolls from the synagogues, as well as prayer books and other holy items - symbolizing the end of the use of the buildings as houses of prayer."


They then set the Netzarim synagogue ablaze.

Palestinian police stood by and watched, admitting they were outnumbered by the crowds and had little motivation to stop them. An officer who refused to give his name said,"The people have the right to do what they are doing."

Io NON voglio essere intercettato

"Gli italiani onesti non temono di essere intercettati, anzi pretendono che siano intercettati i disonesti, anche quelli che si occupano di reati finanziari.

Io voglio essere intercettato e pretendo da questo Stato che lo siano i farabutti"


Bella sparata populista di un Beppegrillo che mi sembra alla deriva sui contenuti: c'è un problema, serio su come conciliare accertamento dei reati (anche quelli finanziari) con la necessità di non infilare un microfono nella vita di ogni cittadino. La risposta del governo è probabilmente discutibile, ma le sparate da Savonarola de noantri sono inutili .

Io voglio parlare, sparlare, cazzeggiare, stronzeggiare al telefono e voglio essere intercettato solo se c'è una seria indagine in corso; voglio che le risorse necessarie per le intercettazioni siano allocate in maniera efficiente; (per ascoltare, trascrivere, tradurre, incrociare, i dati delle intercettazioni importanti)
Sappiamo tutti che c'è un filo sottile per distinguere esigenze investigative, abuso e libertà dei cittadini: prenderlo a randellate mediatiche acciaccherà i diritti di qualcuno ma non sposterà il problema

venerdì, settembre 09, 2005

Povere scuole private (da una lettera al Foglio di Bruno Calchera)

Al direttore - Con la recente immissione in ruolo di molti insegnanti, le scuole paritarie vivono un profondo disagio. Hanno dovuto adeguarsi nel tempo alla legge di riforma per offrire la qualità di studio e di regolamentazione didattica, ma una cosa non possono garantire: il posto fisso a vita per gli insegnanti. Così, senza aiuti dallo Stato, senza una possibile competitività sono obbligati ad attrezzarsi a vivere in condizioni di emarginazione culturale a vantaggio della scuola statale. In questi giorni escono da queste scuole centinaia/migliaia di professori (i migliori evidentemente) che – e dagli torto – preferiscono il posto sicuro a quello incerto (quello che arriva dal cosiddetto mercato) delle scuole paritarie (ex private). Il ministro Letizia Moratti, rivelando un coté statalista che non le facevamo, sta così strangolando le scuole paritarie, portando via loro quegli insegnanti che proprio nelle ex scuole private si sono fatti le ossa. Nelle scuole paritarie molti insegnanti hanno dato carattere e risultati di eccellenza, potendo esprimere la didattica, spesso, con più libertà. Oggi sono ricattati dal loro stesso bisogno e le scuole in cui insegnavano fino a ieri si sentono truffate. ...segue sulla rubrica lettere del foglio

Traduzione: abbiamo campato ricattando docenti bravi ma senza alternative senza dargli alcuna sicurezza contrattuale, pretendendo spesso di controllarne vita privata, opinioni espresse, assumendo su segnalazione di vescovi abati e badesse. Abbiamo portato in marcia dal papa ogni anno i nostri alunni (senza che nessuno gridasse alla sfilata dei balilla). Appena possono gli insegnanti ci mandano a cagare.
Vogliamo soldi dallo stato.
Viva il liberalismo anti statalista

giovedì, settembre 08, 2005

Yahoo e Cina 2 di tanti

La cosa è partita su alcuni blog del Cannocchiale (in primis www.mondoboia.ilcannocchiale.it)

Yahoo! contribuisce all'arresto di un giornalista . Il colosso del web avrebbe fornito informazioni che hanno contribuito all'arresto e alla condanna del reporter Shi Tao (info su
http://www.rsf.org/article.php3?id_article=14884 e su
http://www.ifj.org/default.asp?Index=3360&Language=EN

Vi invito a inviare il testo di questa Mail al responsabile P.R. di Yahoo

Alla cortese attenzione di

Claudia Ronchi
PR Manager
Yahoo! Italia
E-Mail: claudia.ronchi@kelkoo.it
Tel. +(39) 02 45421421
Fax +(39) 02 45421472


Oggettto: arresto del giornalista cinese Shi Tao.

In relazione alla notizia apparsa sui principali organi di stampa, secondo la quale Yahoo! avrebbe collaborato con la polizia della Repubblica Popolare Cinese alla cattura del suddetto giornalista, 'colpevole' di aver diffuso un documento riservato tramite un account email da Voi gestito,

chiediamo
che Yahoo! fornisca spiegazioni esaurienti sull'accaduto, si impegni a non collaborare con azioni di repressione della libertà di espressione e di informazione e supporti le iniziative di Reporters sans Frontieres per la liberazione di Shi Tao
In caso contrario, cancelleremo tutti i nostri account email aperti con Yahoo! e boicotteremo i Vostri siti, propagandando attraverso i nostri blog una campagna affinché i nostri lettori li boicottino a loro volta.

Riteniamo internet il più grande strumento presente e futuro di circolazione delle idee di libertà, pertanto il fatto che uno dei principali portali e motori di ricerca mondiali, nonché gestore di milioni di account email, possa rendersi complice di un atto di repressione antidemocratica da parte di un governo totalitario e autoritario, è a nostro modo di vedere intollerabile.

Cordiali saluti
nome,cognome

yahoo e i giornalisti cinesi

e così Yahoo ha dato alle autorità cinesi le informazioni necessarie per ingabbiare il giornalista ch e denunciava il black out informativo sull'anniversario di Tienanmen (è ancora al gabbio, by the way)

Forse è il caso di fare una campagnina seria su questa storia (magari minacciando di chiudere un pò di utenze Yahoo e Flickr, che fa male alle quotazioni e sensibilizza i manager all'etica degli affari)

Information supplied by Yahoo ! helped journalist Shi Tao get 10 years in prison

The text of the verdict in the case of journalist Shi Tao - sentenced in April to 10 years in prison for “divulging state secrets abroad” - shows that Yahoo ! Holdings (Hong Kong) Ltd. provided China’s state security authorities with details that helped to identify and convict him, Reporters Without Borders said today.

Reporters Without Borders added : “Information supplied by Yahoo ! led to the conviction of a good journalist who has paid dearly for trying to get the news out. It is one thing to turn a blind eye to the Chinese government’s abuses and it is quite another thing to collaborate.”

Translated into English by the Dui Hua Foundation (which works to document the cases of Chinese political prisoners), the verdict reveals that Yahoo ! Holdings (Hong Kong) Ltd. provided the Chinese investigating organs with detailed information that apparently enabled them to link Shi’s personal e-mail account (huoyan-1989@yahoo.com.cn) and the specific message containing information treated as a “state secret” to the IP address of his computer.

Shi Tao Aged 37, Shi worked for the daily Dangdai Shang Bao (Contemporary Business News). He was convicted on 30 April of sending foreign-based websites the text of an internal message which the authorities had sent to his newspaper warning journalists of the dangers of social destabilisation and risks resulting from the return of certain dissidents on the 15th anniversary of the Tiananmen Square massacre.

Chinese state security insisted during the trial that the message was "Jue Mi" (top secret). Shi admitted sending it out by e-mail but disputed that it was a secret document. He is still being held in a prison in Changsha to which he was sent after his arrest in the northeastern city of Taiyuan on 24 November 2004.

sabato, settembre 03, 2005

d o t - c o m a *:o): Dicembre 2002 Archives

d o t - c o m a *:o): Dicembre 2002 Archives

Eccezionali storie dell'Internet italica negli anni del boom, molte le avevo dimenticate

venerdì, settembre 02, 2005

Solidarietà

Nei primi giorni di Katrina sono rimasto stupito (non compiaciuto, non l'avevo detto io, intendo stupito con dolore...) della carenza di solidarietà che emergeva negli USA (decine di migliaia di persone mollate in una città minacciata dall'uragano, decine di migliaia di persone nell'Astrodome di Houston senza un'alternativa per dormire e senza una catena di solidarietà)

Adesso su Instapundit una catena di link a raccolte di fondi e su Craiglist una serie di offerte di ospitalità per i senzatetto
Instapundit.com -

Reuters.com "Models predicted New Orleans disaster, experts say"

World Crises | Reuters.com: "Models predicted New Orleans disaster, experts say"

...e qui, dal basso di un anno a a fare piani d'emergenza per il millennium bug copiando a man bassa dagli esempi americani (checklist, backup e alternative pronte per ogni scenario anche remoto soprattutto sui sistemi di comunicazione, esercitazioni, ) rimango senza parole.... (e spero solo che la macchina dei soccorsi riprenda a funzionare e le stime di oggi sui numeri delle vittime si rivelino esagerate)

L'inutile strage...

"In Italia, nell'anno 2000 gli incidenti stradali hanno determinato il decesso di 836 perdoni e di 372 ciclisti el ferimento di circa 16.400 pedoni e di 10600 ciclisti. Emerge che la localizzazione degli incidenti per pedoni e ciclisti avviene principalmente
nelle strade urbane, dove sono concentrati il 42% dei morti ed il 72% dei feriti.
Ne consegue che il 10% dei feriti e addirittura il 35% di tutti i morti nelle strade urbane è un ciclista o un pedone;"
"

Per quanto riguarda i ciclisti, l’Italia risulta uno dei due Paesi che, nell’ultimo quinquennio, hanno registrato un incremento delle vittime. Il dato è reso ancor più grave dal fatto che in Italia, in questo periodo, il volume di spostamenti in bicicletta è rimasto sostanzialmente stabile e, conseguentemente, l’aumento del numero di ciclisti morti è da imputarsi in misura nettamente prevalente al decadimento dei livelli di sicurezza specifici di questo comparto di mobilità."

Katrina & the Waves

...lascio perdere le minchiate antibush a prescindere (se dimostrerà di aver gestito male questa crisi andrà a casa, comunque giudicarlo non è prioritario con migliaia di morti e una metropoli allagata e in mano a bande armate )
ho alcuni dubbi:
- in un altro paese avremmo una situazione da 1997 Fuga da New York? con bande armate che sparano sui soccorritori? non che muoia dalla voglia di rifare il test ma con lo tsunami si è interrotta anche la guerriglia in Banda Aceh
...come (non) ha funzionato l'evacuazione della città (ognuno si è mosso con i propri mezzi e nessuno ha pensato a chi non sapeva come scappare?)
...la polizia di New Orleans che fine aveva fatto?

...che dite, gli mandiamo Scelli?

giovedì, settembre 01, 2005

Corriere della Sera - Turismo in crisi: 1 miliardo di euro in meno

Secondo Bocca, (Federalberghi) a questo punto urgono soluzioni. «Non c’è più margine per compromessi se vogliamo avere una prospettiva di rilancio già dal 2006. La prossima Legge Finanziaria - sottolinea - deve affrontare con coraggio iniziative in campo fiscale, infrastrutturale e della promozione del territorio».

Testina di vitello, il fatto che pernottare in Italia costa il doppio di Austria e Francia (quindi non di paesi sfigati del Terzo Mondo) non ti dice nulla? avete bisogni della Finanziaria per darvi una svegliata?

martedì, agosto 30, 2005

Blowjobless Rate At All-Time High

Nel mondo reale gli States hanno bel altri casini, ma questo report di The Onion è semplicemente esilarante

""Blowjobs are not as plentiful as some Internet sites would lead you to believe," said blowjob-market analyst Tom Cochran. "Overall, it's an extremely dry market. I myself haven't had a blowjob in years."

"And it's not from a lack of trying," Cochran added. "

Meanwhile, in another part of the world, Oriana e Benoit XVI si incontrano privatamente e in gran segreto

...non poteva mancare

.....il sito dei papaboys (fantastici banner di eventi cattolici, da esplorara con calma "Tutto sulla Christian Music)
.......la web tv dei papaboys (icona con un personaggio agghiacciante chitarromunito....)
.......la rivista con cd dei papaboys (avvistata oggi in edicola)

...se ti iscrivi come socio sostenitore (25 €)

"Riceverai un indirizzo internet privato con user e password per poter scaricare materiale esclusivo come fotografie e video inediti sull'attività dei Papaboys, sugli incontri, l'attività e gli appuntamenti con Papa Benedetto XVI.

Potrai collaborare a livello di redazione durante i giorni della Giornata Mondiale di Colonia dal 16 al 21 Agosto 2005.

Riceverai un abbonamento annuale della rivista ufficiale dell'Associazione "Papaboys.it M@gazine" (10 numeri), la voce ufficiale della nostra associazione.

Riceverai la t-shirt ufficiale "Papaboys - I ragazzi del papa"

Riceverai il cappellino ufficiale "Papaboys - I ragazzi del papa"

Potrai partecipare al nostro Congresso Nazionale
ed avrai diritto di voto . "

venerdì, agosto 26, 2005

abbonamenti e obbligazioni

da settimane sul Corriere campeggia la pubblicità della Banca Popolare Italiana che regala con le obbligazioni l'abbonamento all'Inter: c'è una molteplicità di significati in tutto questo

giovedì, agosto 25, 2005

intercettazioni.pdf

poi, forse già vi hanno fatto due palle così le intercettazione e ci avetepure i vostri brogliacci a casa, comunque qui (da Dagospia) le intercettazioni incluse nel provvedimento di Clementina Forleo

XL: -292 pagine, 1.000 foto,

firme come Carlo Lucarelli e Vasco Rossi. Tutto questo e molto altro è Repubblica XL,
il nuovo magazine in edicola a 1 euro"
..così recita la pubblicità di XL, però:

- strappate le pagine di pubblicità
- strappate le pagine di pubblicità occulta
- buttate le marchette


... resta più o meno Musica con 17 pagine di fumetti in più

mercoledì, agosto 24, 2005

Frere Roger Schultz 1915-2005

"Toi, le Christ de compassion, tu nous donnes d’être en communion avec ceux qui nous ont précédés, et qui peuvent nous demeurer si proches. Nous remettons entre tes mains notre frère Roger. Déjà il contemple l’invisible. A sa suite, tu nous prépares à accueillir un rayonnement de ta clarté"

qui l'ultima "Lettera da Taizè"

giovedì, luglio 21, 2005

don't touch virgins...

da quando ho scritto "make virginity history" ho

- scazzato con un boss in palese regressione puberale
- camminato in giacca e cravatta alle due del pomeriggio nella bassa trevigiana
- abbandonato la macchina con la batteria irrimediabilmente down sull'Aurelia
- perso 2 ore di lavoro aeroportuale nel suicidio della batteria del notebook

Paparatz, faccio una donazione a un ordine a tua scelta tra questi (ma levami l'anatema)

"Suore Armene Dell'immacolata Concezione
Suore Cappuccine Di Madre Rubatto Opere Assistenza
Suore Di Gesu' Buon Pastore - Pastorelle
Suore Dell'addolorata Serve Di Maria Di Pisa

Suore Agostiniane Serve Di Gesu' E Maria
Suore Ancelle Beata Maria Vergine Immacolata
Suore Ancelle Del Sacro Cuore Di Gesu' Sotto La Protezione Di S. Giuseppe"

martedì, luglio 19, 2005

Make virginity history

....forse è un segno dei tempi, ma nessuno l'ha registrato, nessuno ne parla in rete

..quasi quasi lancio la magliettazza, qualcuno ha idee per la grafica?

....il tour più veloce?

Eugenio Capodacqua qui si fa venire qualche dubbio

lunedì, luglio 18, 2005

..ciclismi da poltrona

..sabato e domenica anguria, birra e 2 tapponi pirenaici da paura...grande Basso e complimenti ai suoi fan della prima ora , non voglio per un pò pensare a quali metodi possono aver utilizzato per tenersi su a ritmi infernali
..gli eredi hanno imparato il concetto di fuga e il ruolo dell'ammiraglia, sono un pò disorientati dagli stacchi del collegamento tra fuga e testa e coda del gruppo, non sopportano già più Bulba...

...recensioni volanti- Magdi Allam "Kamikaze Made in Europe"

...come ogni libro nato dalla rielaborazione di articoli pubblicati in momenti diversi, è un pò carente nella struttura, con qualche ripetizione e carenze di approfondimento (2 note e una bibliografia si potevano pure mettere); Magdi Allam comunque, subendo nel tempo varie accuse infamanti o ridicole, molte cose che adesso sono senso comune le ha azzeccate da anni e merita di essere riletto

però non è proprio il libro da leggere tranquillamente in treno (anche se copre agevolmente, assieme a una lettura approfondita del Corsera, la tratta Orbetello-Roma)
Ma si può sapere chi è l'eroico stagista ventottenne del tempo che sta sfrittellando AN?

Qui un'ottima ricostruzione del luglio caliente di AN, io godo e cerco di non pensare allo stato dell'Unione

giovedì, giugno 23, 2005

crossover

credevo di aver battuto ogni record di commistione tra generi con una cassetta Joy Division- Whitney Houston, ma ho appena parlato con qualcuno che ha visto ieri Dream Theater, Angra e Labyrinth e andrà stasera al concerto dei Blue

Castrazioni

IL FOGLIO:
"Per castrare Calderoli servirebbe la ghigliottina.
Maurizio Crippa"

venerdì, giugno 17, 2005

Cover

Ieri rientro dopo un volo fantozziano (Alitalia te quiero) accendo la radio e trovo una fantastica versione soul-funk (si può dire?) di Seven Nation Army dei White Stripes (più nota come l'unico giro di basso che so suonare)
E' uscita da un anno, è dei Nostalgia 77 , come dicono i ggiovani spacca

martedì, giugno 14, 2005

Bella, Francè (qui seguo il post squorum in maniera un pò uterina)

Repubblica.it � politica � Rutelli sulla proposta del premier "Ora basta con le sciocchezze": "Rutelli sulla proposta del premier
'Ora basta con le sciocchezze'
Il prodiano Parisi: 'Un'offerta che non mi meraviglia'
Duro Franceschini: 'Un invito patetico e strumentale'"

Vacce, Francè

Repubblica.it � politica � Berlusconi, appello alla Margherita "Siete moderati, venite con noi": "Berlusconi, appello alla Margherita
'Siete moderati, venite con noi'"

Mi ha detto mio cugino che a Rimini la danno facile...

Repubblica.it � cronaca � Sesso, indagine della Bocconi "Le ragazze di Rimini lo fanno prima": "Sesso, indagine della Bocconi
'Le ragazze di Rimini lo fanno prima'"

O voi che lanciate queste inchieste del menga, sappiate che presto anch'esse verranno effettuate a metà prezzo da studenti cinesi
Non mi ero accorto dell'approfondimento scientifico
"Per le ragazze si osserva che a Sud l'età del primo rapporto è tardiva, a Nord, si abbassa, mentre la distribuzione dei maschi è più a macchia di leopardo - dice Billari - In molte regioni la pressione delle norme sociali è forte per le ragazze, mentre è sostanzialmente assente per i ragazzi".

lunedì, giugno 13, 2005

Almeno qualcuno è contento

Fa piacere che la meglio gioventù abbia di che festeggiare.
Giratelo tutto intiero ai vostri amici democratici e astensionisti, gli farà piacere.

"Il loro progetto, coordinato con i fautori dello scientismo a oltranza e che ha trovato spazio inusitato sui media in mano ai poteri forti"

"Nella loro aberrante visione l’uomo avrebbe dovuto prendere il posto che solo a Dio spetta "

"E’ ovvio che la sconfitta, nei referendum, del “partito della morte” riapre con decisione il discorso sulla liceità dell’aborto, vero convitato di pietra nelle accese discussioni sull’ embrione e tema veramente mobilitante e decisivo. Nessuno può negare che gli italiani, mentre hanno deciso di definire vita l’ embrione e di accordargli tutte le tutele connesse, hanno implicitamente fatto lo stesso con il feto non partorito."

"Come orrore scatenerebbero le famose foto che ritraggono Emma Bonino intenta a provocare aborti con una pompa di bicicletta, e le sue vanterie di aver personalmente e manualmente provocato migliaia di aborti"

Forza Nuova oggi afferma che la prossima tappa per la riaffermazione della nostra Civiltà e della Italianità èl’abrogazione delle leggi abortiste.
Probabilmente la tanto attesa rinascita del nostro popolo sta iniziando a configurarsi; noi non possiamo che esserne umili alfieri, consapevoli che la nostra Patria è destinata a sollevarsi dalla crisi e tornare ad essere faro nel mondo."

IL segretario nazionale
Roberto Fiore"