giovedì, febbraio 09, 2006

come sputare sulla memoria

2 modi diversi di infangare la giornata del ricordo

- la III università di Roma pensa bene di vietare la mostra sulle foibe organizzata da Azione Universitaria (con una motivazione del tipo "in questo salone da barbiere non si parla di politica", col sottinteso che la terza deve essere off limits per la destra)

- ieri, quartiere Giuliano Dalmata di Roma (sotto casa), un centinaio di camerati calati da Trieste vengono a celebrare la memoria delle foibe in un trionfo di bomber neri, presente, saluti romani, boia chi molla. Il tutto con intorno il vuoto pneumatico del quartiere (popolato da veri profughi giuliani e dalmati che dalla finestra si chiedono chi sono questi)

Dispiace perchè ho conosciuto di prima mano lo sforzo delle associazioni di esuli, soprattutto negli ultimi anni, di non prestarsi a speculazioni e forzature politiche

1 commento:

liberaliperisraele ha detto...

Grazie di aver pubblicato questo post l'ho molto apprezzato